Tu sei qui

Funzioni Strumentali

Versione stampabileVersione PDF

AREA

 

FUNZIONE STRUMENTALE:

compiti

1° ORIENTAMENTO

Prof. Luca Grazioli

 

·          Contattare i principali istituti superiori del territorio e organizzare un calendario di presentazione

·          Eseguire il monitoraggio delle scelte effettuate dagli alunni delle classi 3° verso le scuole superiori

·          Raccogliere e distribuire materiale informativo relativo agli open day

·          Organizzare e presenziare ad incontri con le famiglie per favorire il passaggio del consiglio orientativo

·          Presiedere la commissione

·          Orientamento

·          Gestire stages presso Istituti secondari di secondo grado

·          Gestire i materiali inviati dalle scuole

·          Organizzare visite a realtà produttive presenti nel territorio

 

2°CONTINUITA’

Ins.Grassi Sandra

 

·          Coordinare il raccordo Infanzia/Scuola Primaria

Scuola Primaria/Scuola Secondaria di Primo Grado

·          Aggiornare il  protocollo di continuità infanzia-primaria-secondaria

·          Curare  le iniziative riguardanti gli “open day”

·          Presiedere  la commissione continuità

·          Programmare le attività ponte tra i diversi ordini di scuola

 

3° GLH

Ins.Antonella Peri

 

·          Coordinamento GLH

·          Coordinare attività educativo-didattiche a favore degli alunni certificati ai sensi della L. 104 del 1992

·          Accoglienza e tutoraggio dei nuovi e di tutti i docenti di sostegno

·          Supervisione e consulenza ai docenti per la compilazione della documentazione relativa agli alunni DA (PEI,PDV.DF, Relazioni finali).

·          Monitoraggio degli apprendimenti degli alunni DA con la collaborazione di tutti i docenti di sostegno

·          Curare i contatti tra i diversi ordini di scuola per favorire l’inserimento degli alunni nel momento del passaggio.

·          Fornire chiarimenti ai docenti sulle note, nonché sulle circolari ministeriali e sulle indicazioni provenienti dall’USR in merito agli alunni diversamente abili, creando nel  sito della scuola uno spazio dove inserire tutta la documentazione

·          Ricognizione del materiale didattico presente in ogni plesso per gli alunni DA

·          Curare la richiesta d’acquisto di materiale didattico per alunni Da

·          Partecipazione agli incontri con assistenti, responsabili Ente locale e delle cooperative.

·          Supporto, incontri e consulenza alle famiglie degli alunni DA

·          Stesura e raccolta dei diversi progetti e delle relazioni finali , nelle quali si chiede il monte ore per disabile per ogni anno scolastico.

·          Collaborazione con la funzione strumentale del GLI per la stesura del PAI

·          Aggiornamento RAV relativamente all’area Inclusione.

4° GLI

 

Prof.ssa Maria Morale

 

·          Coordinare la Commissione GLI

·          Stesura PAI in collaborazione con la funzione strumentale dell’area GLH

·          Coordinare la progettazione e la realizzazione delle attività volte a sostenere scelte di natura interculturale.

·          Raccogliere aggiornare la documentazione relativa agli alunni stranieri.

·          Predisporre le comunicazioni per il personale inerenti all’organizzazione e alla realizzazione

·          Coordinare e verificare le procedure di accoglienza dell’alunno straniero in base al protocollo stabilito dall’Istituto

·          Individuare strategie di integrazione per gli alunni stranieri e curare i rapporti con le famiglie

·          Coordinare eventuali progetti di mediazione linguistica

·          Definire le modalità di documentazione dei percorsi didattici individualizzati e personalizzati di alunni con BES,

·          Supportare l’equipe dei docenti e i Consigli di classe per l’individuazione di alunni con Bes ed eventuale collaborazione/consulenza alla stesura di un PDP.

·          Promuovere rapporti collaborativi tra docenti e famiglie

·          Attivare forme di monitoraggio delle azioni messe in atto per la riproduzione di buone pratiche

·          Raccogliere ed esaminare la documentazione(certificazione diagnostica/segnalazione) per l’aggiornamento del fascicolo personale e pianificazione delle attività/progetti/strategie ad hoc.

·          Curare i rapporti con eventuali figure professionale(specialisti) e Enti locali

·          Curare la richiesta d’acquisto di materiale didattico per alunni stranieri e con BES.

5° VALUTAZIONE D’ISTITUTO

·          RAV

·          PDM

·          INVALSI

Ins. Claudia Rizzi

 

·          Analizzare degli esiti dei risultati delle prove Invalsi 2015-2016

·          Raffrontare gli esiti Prove Invalsi Anni precedenti

·          Coordinare la stesura di prove standardizzate per classi parallele (1 prova d’ingresso e 1 prova a quadrimestre in ambito linguistico e logico-matematico

·          Raccogliere, tabulare e raffrontare i dati relativi alle valutazione degli apprendimenti in area linguistico-espressiva e logico amtematicadelle3 classi terze, quarte quinte scuola primaria relativamente alle prove d’ingresso. del 1° quadrimestre e del 2à quadrimestre

·          Raccogliere, tabulare  e raffrontare i dati relativi alla valutazione comportamentale quadrimestrale di tutte le classi dell’Istituto sulla base dei criteri elaborati nel precedente anno

·          scolastico.

·          Coordinare le attività per l’espletamento delle prove Invalsi

·          Predisporre i questionari sull’Autovalutazione d’Istituto ed elaborare i dati raccolti

·          Tali azioni permetteranno di procedere all’aggiornamento del RAV d’Istituto e del Piano di miglioramento

 

 

 

 

Istituto Comprensivo di Calcinato - Via Arnaldo,64 Calcinato (Brescia) Italy
Tel. +39 030 96 31 34 - Fax +39 030 99 85 144 - PEC:bsic829001@pec.istruzione.it  PEO bsic829001@istruzione.it - C.F. 85001470179 - C.M. BSIC829001
Data Protection Officer: Vincenzi Gianfausto Tel. +39 340 405 7298 - rdp@vincenzi.com - g.vincenzi@legalmail.it
a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.
CMS Drupal ver. 7.67 del 08/05/2019 agg. 08/05/2019• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )